domenica 30 maggio 2010


Metacity: informazioni sulla velocità dei temi

Avete mai avuto l'impressione che la velocità di apertura di finestre e applicazioni fosse diversa in base al tema utilizzato? In effetti è così e spesso quello che fa la differenza è proprio il tema del window manager (l'aspetto grafico della barra del titolo). All'incirca tre anni fa, quando usavo Linux sul mio vecchio pc (definirlo "poco performante" era un eufemismo), avevo notato che se usavo dei particolari temi metacity come Atlanta o Bright, il pc era molto più reattivo rispetto alle volte che utilizzavo il classico tema Human di Ubuntu. Poi scoprii che la differenza in termini di tempo tra Atlanta e Human era circa pari a 0.3 sec (parlo sempre di dati relativi al mio vecchio pc). Bene, oggi ho deciso di dare un'occhiata ai nuovi temi di Ubuntu seguendo questo originale punto di vista.


Per fortuna quando scopro o trovo qualcosa di interessante in giro ho la buona abitudine di appuntarmi le cose importanti su qualche file .txt che poi spuntano davanti ai miei occhi nei momenti più improbabili. Oggi sono incappato in un file in cui avevo scritto i comandi necessari per testare i temi Metacity...

Ecco i dati relativi ai principali temi di Ubuntu che ho tirato fuori oggi:
  • Ambiance: 0.167 sec di Wall Clock Time
  • Radiance: 0.191 sec di Wall Clock Time
  • Clearlooks: 0.292 sec di Wall Clock Time
  • Dust: 0.329 sec di Wall Clock Time
  • Elementary: 0.139 sec di Wall Clock Time
  • Bright: 0.098 sec di Wall Clock Time
Come potete notare i nuovi temi di Ubuntu sono leggermente più reattivi del classico Clearlooks e sicuramente sono da preferirsi al tema Dust che sembra essere un vero disastro. Come succedeva sul mio vecchio pc, il vincitore è ancora Bright, tema tanto brutto quanto veloce che non presenta alcun tipo di gradiente o facezia grafica.


Ma non è finita qui! Udite udite, ho trovato un tema che da questo punto di vista vi sbalordirà, è in assoluto il vincitore. Il tema in questione è Prelude, un tema inizialmente nato per ambiente xfce, che con i suoi 0.030 sec non ha rivali. Devo dire anche che dal punto di vista grafico non è male.


Se volete installare quest'ultimo tema su Ubuntu date questi comandi da terminale:
mkdir -p ~/.themes/Prelude/metacity-1
wget -O ~/.themes/Prelude/metacity-1/metacity-theme-1.xml http://www.gnome.org/~tthurman/pics/metacity/Prelude.xml
Per testare i vostri temi preferiti invece:
(locate metacity-theme-1|grep /usr/share/themes/ESco|cut -d/ -f5); sudo metacity-theme-viewer 
seguito dal nome del tema Metacity che vi interessa (ricordatevi la prima lettera maiuscola). Bene, è tutto. 

blog comments powered by Disqus